lunedì 28 gennaio 2013

PL: Progettare Libri - intro


Inizia un nuovo racconto di Illustrilla.
Un resoconto spensierato (e clinico) di un'altra utile esperienza artistica (ma anche professionale e umana), di un corso particolare seguito qui a Milano.

Dopo IL corso di Carll, voglio condividere PL, Progettare Libri, il corso del Topo, 8 lezioni di teoria, tecnica e creatività sull'oggetto libro, 8 incontri folli e incisivi sul "fare libri".
E con "fare" intendo proprio FARE: agire, usare mani, utensili, energia fisica e movimenti conseguenti al moto creativo di mente-cuore-pancia.

Con Carll ho sperimentato la mano sinistra e il lato destro del cervello (con i risultati che conoscete).
Con Paolo e Giulia ho sperimentato strani oggetti come il creaser, cuciture impossibili, strutture di carta vive, l'interazione e il lavoro di gruppo, ondate di creatività incontenibili (notti insonni... è vero!), confronti, ruoli improvvisi e diversi, buonissimi tarallucci trent... oops, questo non dovevo dirlo.

foto di Miguel Tanco

Una domanda che (prima, durante e dopo il corso) mi è stata posta frequentemente è:
"Ma dove hai trovato questo corso? Dove hai scovato il programma? Come ne sei venuta a conoscenza?"
Ecco la risposta: leggendo QUI e QUI, QUI, QUI e QUI.
E poi scrivendo direttamente a Paolo Canton e alla Scuola di Arti Applicate del Castello Sforzesco, che avrebbe ospitato le lezioni, per ottenere le informazioni che mi mancavano.
Sono curiosa di natura e, in particolare per le cose che mi appassionano, divento un segugio e cerco ovunque, mi informo, esploro ogni angoletto possibile. E appena trovo una traccia la seguo, la valuto e decido se approfondire o se cercar altrove.
Mi vibrano naso e baffi (proprio come a un topo) e seguo le briciole sparse...
La rete poi offre spazi infiniti di ricerca.
Con un pò di tempo, di pazienza, di voglia, di capacità di scindere le buffonate dalle cose ben fatte e con un pò di fortuna, a furia di "dai e dai"... scopro sempre qualcosa.
Questa volta son arrivata a PL.

Del corso, se siete curiosi di scoprirne i particolari e non avete la pazienza di attendere i miei prossimi post (come dar vita alle blogger-fiction), potete leggere i nuovi resoconti: QUI, QUI e, se ancora non l'avete letto... (fatemi inorgoglire un pochino, solo poco!) QUI!

Presto, arriverò con le seguenti puntate.

Intanto, Buona Creatività!





Nessun commento:

Posta un commento

Se vuoi lasciarmi un commento, puoi farlo qui :) Grazie!